Giemme Informatica crea il primo sistema gestionale italiano mobile-first, pensato per il management delle PMI italiane sempre in movimento

Giemme Informatica è una società software con oltre 150 PMI clienti, che ha fatto dell’avanguardia tecnologica la sua regola di vita. Investendo ogni anno una parte consistente dei propri guadagni in ricerca e sviluppo, nel 2013 Giemme Informatica ha deciso di sviluppare un sistema gestionale mobile-first, cioè pensato per essere usato in tutte le sue funzionalità, innanzitutto attraverso dispositivi mobili tablet e smartphone.

Gianfranco Marsengo, CEO di Giemme Informatica ci racconta: “Vogliamo avere un vantaggio competitivo di qualche anno rispetto alle altre società software. Ovviamente ciò ci espone a sfide tecnologiche non sempre familiari ai nostri colleghi, rendendo lo sviluppo più complicato, ma questo approccio ci ha sempre ricompensato. Crediamo che le tecnologie mobili siano pronte per essere applicate in campo corporate, perciò abbiamo deciso di sviluppare il primo gestionale italiano mobile-first, nato per essere usato su tablet…devo dire che è stata una bella sfida!”

Dopo che erano stati provati e abbandonati quasi tutti gli ambienti di sviluppo candidati a gestire un progetto così complesso, Instant Developer si è rivelato l’unico strumento con tutte le carte in regola. In appena quattro mesi uomo di lavoro, Giemme aveva già sviluppato i principali moduli di SmartSuite. Per Granda Zootecnici, importante cliente di Giemme dell’ambito dell’Agribusiness, SmartSuite è stata una vera rivoluzione, in quanto ha ottimizzato significativamente la gestione commerciale dei propri responsabili vendite e migliorato la competitività degli ordini just in time con un nuovo sistema di pricing dinamico.

La necessità di un prodotto 100% mobile

Già da tempo Giemme aveva riscontrato tra i suoi clienti l’evoluzione del tipo di richieste per lo sviluppo o l’aggiornamento delle loro soluzioni IT: da una parte i clienti richiedevano nuovi sistemi con una maggiore personalizzazione dei comandi e delle interfacce rispetto al ruolo utente, quindi sempre più disegnati sulla user experience di ogni ruolo utente, e dall’altra parte erano sempre più richiesti applicativi che permettessero il decision-making process anche quando fuori ufficio.

Inoltre, data la crescente richiesta di personalizzazioni e aggiustamenti ai sistemi esistenti da parte dei propri clienti, Giemme aveva sempre più bisogno di minimizzare i tempi e i costi di modifica dei propri applicativi, per concentrare i suoi sforzi sullo sviluppo di applicativi per nuovi clienti, attività più profittevole.

Gianfranco Marsengo prosegue: “Sin da subito è stato chiaro che bisognava creare un nuovo prodotto fatto per essere usato su dispositivi mobili. Il problema era però come inserire in un monitor di 7 pollici quelle 30 funzionalità che un utente medio vuol assolutamente vedere, anche se di queste l’85% delle volte ne usa soltanto 4 o 5. Avremmo dovuto disegnare un applicativo in grado di far saltare fuori le opzioni giuste al momento giusto, e non potevamo prendere spunto da nessuno, perché eravamo i primi a fare una cosa simile!”

Un IDE nato per chi vuole essere il primo

Una volta chiaro l’obiettivo da raggiungere, Giemme si è messa subito alla ricerca di un ambiente di sviluppo in grado di realizzare il nuovo gestionale mobile. Essendo la programmazione dell’applicativo in linguaggio nativo troppo costosa e vincolante ad una tecnologia specifica, Giemme ha indirizzato la proprie ricerche verso un IDE che permettesse la creazione di applicativi funzionanti su tutti i tipi di piattaforma mobile: Android, Apple e Windows.

Davide Rosso, CTO di Giemme: “Dopo aver speso diversi mesi provando alcuni ambienti di sviluppo, ci eravamo scoraggiati, perché nessun IDE era in grado di gestire progetti così ambiziosi come il nostro.”

Davide prosegue: “È stata una vera gioia scoprire Instant Developer. Quando ho capito che lo strumento non solo avrebbe permesso lo sviluppo di un’applicazione complessa come la nostra, ma che aveva addirittura funzioni veramente all’avanguardia come il riconoscimento e la sintetizzazione vocale dei comandi, abbiamo deciso di recuperare l’anno perso in prove assumendo due nuovi programmatori.”

Il segreto della high-performance

I due programmatori coinvolti nel progetto, una senior e una junior, hanno familiarizzato subito con Instant Developer, sviluppando in meno di 4 mesi i moduli di CRM, archiviazione documentale e gestione delle commesse di SmartSuite.
L’accelerazione allo sviluppo del progetto permessa da Instant Developer è stata brusca, tanto da permettere a Giemme di recuperare i 10 mesi precedenti spesi nella prova infruttuosa degli altri IDE.

Davide Geraci, Senior Developer di Giemme: “Siamo rimasti molto stupiti dall’approccio alla programmazione di Instant Developer, perché si prende cura di tutte le attività ripetitive, permettendoti di concentrarti sul codice core dell’App. Dove di solito servirebbero 2.000 righe di codice, con InDe te ne servono meno di 100…ci si sente valorizzati, perché si devono scrivere solo le parti più interessanti del programma.”

Un linguaggio multipiattaforma

Instant Developer non ha soltanto permesso a Giemme di ridurre ai minimi termini le righe di codice scritto, ma dato che l’IDE stesso di occupa della traduzione del codice InDe nel linguaggio riconosciuto dal dispositivo, grazie a Instant Developer le due nuove risorse hanno potuto iniziare subito a scrivere le applicazioni, senza dover imparare una sola riga di codice JavaScript, Objective-C, o C#.

Mattia Gazzara, Junior Developer di Giemme: “Sono uscito dall’università con la convinzione che per lavorare nell’informatica avrei dovuto continuare a studiare per tutta la vita ogni nuovo linguaggio. Credo sia molto disincentivante trovarsi a 50 anni costretti a studiare per poter lavorare. La cosa poi continua a peggiorare, perché la vita media di un linguaggio di programmazione è in calo… arrivi a conoscerne uno bene solo quando oramai è già vecchio. È stata una grande liberazione scoprire invece che mi basta conoscere il semplice linguaggio di Instant Developer per sviluppare qualsiasi tipo di applicazione sia Web che Mobile.”

Attraverso Instant Developer, Giemme ha potuto gestire tutti i passaggi dello sviluppo dell’applicativo, dalla prototipazione al test dell’app sul dispositivo. Davide aggiunge: “è molto utile avere un IDE che ti segue in tutti i passaggi fino al deployment delle app attraverso Caravel, un application container che ti permette di testare le applicazioni direttamente dal dispositivo senza dover passare dalla pubblicazione attraverso gli app store.”

Una partnership con molti risultati

Nonostante Giemme abbia commercializzato SmartSuite soltanto da alcuni mesi, il timore che il prodotto non fosse ben accetto è stato subito confutato. Oggi infatti SmartSuite è già stato installato in 10 piccole e medie imprese. L’entusiasmo è stato tale da spingere alcuni clienti a farsi in primis promotore di SmartSuite.

Alessandro Giletta, CEO di Granda Zootecnici, ci racconta: “Per un modello di business come il nostro, totalmente “customer oriented”, dove ogni ordine deve essere personalizzato e accompagnato alle esigenze del cliente, poter avere sotto controllo tutte le variabili attraverso il “tracking “ degli ordini da processare in tempo reale su mobile, ci permette di fare attività di back office è attività relazionale con i clienti simultaneamente e in piena libertà, potendo lavorare da qualunque luogo, come se fossimo in azienda. È ancora presto per parlare di impatto economico, ma mi aspetto che il nuovo SmartSuite permetta ai nostri commerciali di seguire il 20% in più di clienti.”

L’unione fa la forza

Una volta completati i tre corsi di formazione messi a disposizione da Pro Gamma, Giemme si è coinvolta sin da subito con la community di sviluppatori di Instant Developer, condividendo sul forum soluzioni e domande.

Mattia commenta: “Nonostante la console di debug storico di InDe ci abbia permesso di risolvere in autonomia la maggior parte dei nostri problemi, il resto ce li ha risolti il forum, dove abbiamo sempre ricevuto una risposta in giornata. Anche se la community conta qualche migliaio di persone soltanto, gli utenti sono mediamente molto più attivi che in community più grandi come quella di Microsoft. Ci piace!”

Nei casi in cui i problemi riscontrati erano più complessi, Giemme ha usufruito invece dei servizi di assistenza tecnica e di consulenza messi a disposizione da Pro Gamma.

Mattia continua: “Per quanto fossimo nuovi al prodotto, abbiamo avuto poco bisogno di assistenza o consulenza tecnica. Quelle poche volte che l’abbiamo usata è stata però un’esperienza sorprendente: prenoti uno slot, ti colleghi, e attraverso Team Viewer ricevi un aiuto concreto, come se i consulenti Pro Gamma fossero al tuo fianco.”

Pro Gamma è fiera di aver permesso a Giemme di realizzare uno dei primi sistemi gestionali mobile-first italiani.

Alessandro Giletta, CEO, Granda Zootecnici

Informazioni su Giemme Informatica

Giemme Informatica è una società software con oltre 150 PMI clienti, che ha fatto dell’avanguardia tecnologica la sua regola di vita. Forte di un variegato team di esperti, Giemme si occupa sia di reti/sistemi hardware, che di software sviluppando applicativi Web sia C# che Java. Oltre a SmartSuite, Giemme ha sviluppato un proprio gestionale Web usato da oltre 50 società, composto da diversi moduli fortemente integrabili tra loro e con sistemi esterni.

Ad oggi SmartSuite è composto dai seguenti moduli:

  • Analytics (Business Intelligence, controllo di gestione)
  • Amministrazione (Fatturazione, Analisi cliente)
  • Commerciale (Agende condivise CRM, Telemarketing, Vendita e tentata vendita)
  • Gestione cataloghi e gallery
  • Gestione degli stock magazzini
  • Gestione fornitori
  • Gestione commesse attività in cantiere
  • Gestione service e assistenza tecnica e interventi
  • Georeferenziazione
  • Gestione elettronica documenti

È possibile contattare Giemme Informatica o vedere le loro soluzioni direttamente sul loro sito www.giemmeinformatica.it e a breve sui vari store dei dispositivi Android e sull’Apple Store.

SmartSuite

Settore: Agribusiness
Dipartimento: Commerciale
Vantaggi per il cliente: 20 % in più di clienti gestiti
Tempi di sviluppo: 40 giorni per il primo rilascio
Tecnologia: 100% Instant Developer
Applicazione Mobile: iOS e Android
Database: SQL Server 2012
Alternative scartate: Sistemi di sviluppo nativi